CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Villaurbana

Due giorni nel cunicolo: liberato Torineddu, il segugio maremmano

Dopo due giorni all'interno di un cunicolo profondo alcuni metri, vigili del fuoco e volontari hanno liberato l'animale
la liberazione di torineddu (foto elia sanna)
La liberazione di Torineddu (foto Elia Sanna)

Èstato liberato dopo due giorni all'interno di un cunicolo profondo alcuni metri. Vigili del fuoco e volontari hanno lavorato diverse ore, ieri e oggi per liberare il segugio maremmano "Torineddu".

L'animale provato dalla terribile esperienza ha potuto riabbracciare il suo padrone Tore Usai, di Villaurbana. Per poter raggiungere il cane è stato realizzato uno scavo di oltre 5 metri.

Le operazioni di soccorso di Torineddu erano iniziate nella tarda serata di venerdì, ma a causa dell'oscurità erano state interrotte. Oggi sono riprese le operazioni di scavo e i soccorritori hanno raggiunto il tratto di cunicolo dove era rimasto incastrato il cane.

Un vigile del fuoco lo ha individuato e lo ha estratto da quella trappola che sarebbe potuta essere mortale. "Ho potuto riabbracciare Torineddu - racconta emozionato Tore Lai - devo ringraziare di cuore i vigili del fuoco e gli amici che si sono prodigati per salvare il cane. Non potevo certo abbandonarlo a quel destino crudele".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...