CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

posti di blocco

Controlli straordinari dei carabinieri nel Nuorese

12 le persone denunciate in stato di libertà, 46 le sanzioni
un posto di controllo (foto carabinieri)
Un posto di controllo (foto carabinieri)

Sono dodici le persone denunciate a piede libero per vari reati nel corso dei controlli straordinari sul territorio da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, diretti a contrastare il mancato rispetto delle disposizioni per il contenimento dell'emergenza sanitario.

Da sabato a ieri i militari con l’impiego nell’intera provincia del personale disponibile dipendente (77 Stazioni, 1 Tenenza, Nuclei Radiomobili, Nucleo Investigativo e Squadriglie), con il supporto di Reparti Speciali dell’Arma tra cui 1 elicottero dell’11° Nucleo Elicotteri CC di Cagliari, ha svolto una serie di servizi con posti di controllo e di blocco in particolare sulle strade a maggiore percorrenza e nelle località turistiche.

439 sono le perlustrazioni effettuate con l’impiego di 888 carabinieri che hanno controllato 1680 persone e 1270 veicoli.

12 le persone deferite in stato di libertà per vari reati (truffa e sostituzione di persona, porto di oggetti atti ad offendere, guida in stato di ebbrezza e detenzione illegale di sostanze stupefacenti). Nei tre giorni in "zona rossa" sono state contestate complessivamente 46 sanzioni amministrative Covid-19.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}