CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'incendio

Bitti, i danni del rogo: in fumo mille ettari di pascolo e sughereta

Il leghista Saiu: "Milioni di euro di danni dagli incendi, aiutare subito aziende e comuni in difficoltà"
l incendio di bitti (foto corpo forestale)
L'incendio di Bitti (foto Corpo Forestale)

Circa mille ettari di sughereta e pascolo sono andati in fumo ieri nel vasto incendio scoppiato ieri nelle campagne di Bitti.

Le fiamme si sono pericolosamente avvicinate al centro abitato. Per domarle hanno operato ben cinque elicotteri, più il Super Puma e quattro Canadair.

Questa mattina altri due aerei sono tornati in azione con un elicottero della flotta regionale per spegnere gli ultimi focolai.

La situazione ora è sotto controllo, e inizia la conta dei danni. Che sono ingenti.

Sugli incendi questa mattina è intervenuto il consigliere regionale della Lega Pierluigi Saiu: "Gli incendi che hanno colpito l'Isola non solo hanno bruciato ettari di territorio, hanno causato milioni di euro di danni alle aziende e ai comuni, in particolare in provincia di Nuoro e in Ogliastra", ha dichiarato.

Per poi lanciare la sua proposta al consiglio regionale: "Istituire una unità organizzativa dedicata alla stima dei danni causati dagli incendi e alla previsione di un fondo speciale per imprese e comuni colpiti. Bisogna poi incentivare le imprese a dotarsi di adeguata attrezzatura antincendio".

Un pacchetto di misure che "va discusso subito", incalza Saiu. "Allevatori e imprenditori agricoli non possono aspettare, dobbiamo occuparci subito delle aziende in difficoltà predisponendo i provvedimenti che chiedono i comuni e le imprese colpite dai roghi".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...