CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

zona bianca

Solinas firma: da lunedì test Covid obbligatori per chi arriva nell'Isola - L'ordinanza

Previste aree negli scali per effettuare tamponi rapidi antigenici
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Il governatore Christian Solinas ha firmato la nuova ordinanza - numero 5 del 2021 - che prevede test obbligatori per chi arriva in Sardegna da lunedì 8 marzo sino a mercoledì 24 marzo.

Chi vorrà fare il suo ingresso nell'Isola e non è stato vaccinato o non è in grado di certificare di essersi sottoposto al tampone prima dell'arrivo avrà tre alternative per poter restare nella regione: recarsi presso le aree dedicate nei porti e aeroporti per sottoporsi al tampone rapido antigenico; recarsi, entro 48 ore in struttura autorizzata e sottoporsi al tampone molecolare; isolamento fiduciario per 10 giorni.

Il testo completo: LEGGI

***

SCUOLA - Firmata anche un'altra ordinanza, la numero 6, dove si prevede che "nelle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l'uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali. L'attività didattica ed educativa per i servizi educativi per l'infanzia, per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione continua a svolgersi integralmente in presenza".

TRASPORTI - Il testo, inoltre, precisa: "A bordo dei mezzi pubblici del trasporto pubblico locale, nelle modalità gomma, metro, ferro e marittimo, con esclusione del trasporto scolastico dedicato, è consentito un coefficiente di riempimento non superiore al 50% dei posti totali - prevedendo una maggiore riduzione dei posti in piedi rispetto a quelli seduti - stabiliti dalle carte di circolazione o dai documenti corrispondenti e dalle eventuali autorizzazioni regionali".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}