CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il punto sull'emergenza

Virus, nell'Isola oltre 700 contagiati. Altre vittime: in totale sono 31

Il bollettino sull'epidemia di Coronavirus in Sardegna
(ansa)
(Ansa)

Non si arresta l'epidemia di Coronavirus in Sardegna. La "curva" dei contagi, però, resta stabile e costante.

Secondo gli ultimi dati diffusi dalle autorità regionali, nell'Isola si registrano tre vittime in più rispetto a ieri, per un totale di 31 morti dall'inizio dell'emergenza. Le persone decedute sono in maggioranza uomini, con un'età media di 76,7 anni.

Sono invece 722 i casi di positività (dato che comprende anche deceduti e guariti) al virus Covid-19 accertati nell'Isola dall'inizio dell'emergenza.

I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 141, di cui 28 in terapia intensiva, mentre 516 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 19 pazienti guariti, più altri 15 guariti clinicamente.

Dei casi totali complessivamente accertati, 111 sono stati registrati nella Città Metropolitana di Cagliari (+8 rispetto al dato precedente), 58 nel Sud Sardegna, 10 a Oristano, 57 a Nuoro, 486 (+32) a Sassari. A Sassari si registra anche il maggior numero di vittime.

Infine i tamponi: in totale nell'Isola ne sono stati eseguiti 5.257.

(Unioneonline)

***

LEGGI ANCHE:

Il virus affossa l'economia sarda

Alghero, allarme in ospedale

Due vittime a Fonni

Primi pazienti al Mater Olbia

In Sardegna 31 morti

Nuovi casi a Nurachi

Truzzu: sospendere bollette Abbanoa

Sacerdote nuorese vittima del Covid

Cagliari, ancora in troppi vanno in giro

Picco incerto, 682 casi

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

#IoStoAcasa

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...