CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Segue i vicini al mercato e li insulta davanti alla folla: arrestato

Dopo ripetute persecuzioni e offese da parte del 43enne il giudice ha disposto i domiciliari
il mercato di san benedetto a cagliari (archivio l unione sarda)
Il mercato di San Benedetto a Cagliari (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo ripetute persecuzioni e ingiurie il giudice gli aveva ordinato di tenersi alla larga dai vicini di casa. Ma lui, imperterrito, ha continuato a tormentarli e così è stato arrestato.

Protagonista, in negativo, della vicenda, andata in scena a Cagliari, un uomo di 43 anni.

Nei suoi confronti era stata sporta querela per stalking e il gip aveva disposto un divieto di avvicinamento alle due vittime.

Ma il 43enne non ha rispettato la disposizione: non solo ha proseguito con le offese e le molestie, ma ha anche seguito i malcapitati fino al mercato civico e qui, davanti a una folla di persone, li ha insultati pesantemente.

A quel punto i vicini si sono nuovamente rivolti alla Polizia e sono scattate nuove indagini.

Terminate con la decisione del giudice di revocare il semplice divieto di avvicinamento disponendo per lo stalker la ben più rigida misura degli arresti domiciliari.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...