CRONACA SARDEGNA - AGENDA

monte arci

A Pau i telai per far rivivere i boschi dell'ossidiana

Una delle iniziative dell'associazione "Menabò"
telai al lavoro nel bosco (foto pintori)
Telai al lavoro nel bosco (foto Pintori)

I telai verticali hanno lavorato anche domenica scorsa fra i boschi del Monte Arci, in territorio di Pau.

E lavoreranno anche domenica prossima, 19 luglio.

"Grandi telai nel bosco" è l'ultima e originale iniziativa dell'associazione "Menabò", che gestisce il museo dell'ossidiana di Pau. Un progetto pensato da Giulia Balzano, che ha già suscitato l'interesse di decine di turisti.

I telai verticali (foto Pintori)
I telai verticali (foto Pintori)

"È anche un modo per vivere il bosco in una maniera nuova, da protagonisti, magari dopo una visita sui sentieri dell'ossidiana", ha spiegato la collega Maria Cristina Ciccone, "ma ci sono visitatori che arrivano solo per quest'ultima esperienza. Per il nostro museo è diventata una delle iniziative della ripartenza dopo i mesi più complicati dell'emergenza coronavirus. Anche se ci eravamo attrezzati per allestire lo spazio nel bosco già dallo scorso autunno con la collaborazione dell'agenzia Forestas e il sostegno del progetto Mater Mediterranea di Actores Alidos".

Lo stesso parco dell'ossidiana è diventato così un grande laboratorio didattico ed esperienziale all'aperto. I turisti imparano a tessere nei telai verticali, sistemati nel cuore del bosco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}