ECONOMIA

svizzera

L'erede della dinastia Rothschild muore a 57 anni: fatale un infarto

Benjamin de Rothschild era il presidente della Edmond de Rothschild Holding SA
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

E' morto all'età di 57 Benjamin de Rothschild, uno degli eredi della prestigiosa e potente dinastia di banchieri nonché presidente della Edmond de Rothschild Holding SA. Ad essergli fatale è stato un infarto.

La notizia è stata data dalla società, in una nota, dove si legge: "Con profondo rammarico e grande tristezza il Gruppo Edmond de Rothschild annuncia la scomparsa di Benjamin de Rothschild a seguito di un infarto nella sua casa di Pregny, in Svizzera".

De Rothschild negli ultimi tempi aveva lasciato la gestione degli affari, ereditati dal padre Edmond, alla moglie Ariane, per avere più tempo da dedicare alle sue passioni: le auto e le bache.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}