ECONOMIA

conti in rosso

Crisi Sotacarbo, Fasolino: "In arrivo nuovi vertici e progetti"

L'assessore regionale ha incontrato i rappresentanti dei sindacati in sit-in davanti alla Regione
(foto regione sardegna)
(foto Regione Sardegna)

"Nomina dei nuovi vertici, prevista durante la giunta odierna, la proposta di modifica dell'assetto societario, il ruolo nel sistema regionale di ricerca e la partecipazione a nuove sfide progettuali". Sono queste le tappe del percorso di rilancio della Sotacarbo illustrato dall'assessore alla Programmazione, Giuseppe Fasolino, durante l'incontro di questa mattina con i rappresentanti sindacali che hanno tenuto un sit-in con i lavoratori davanti alla sede dell'assessorato pereoccupati per "i conti in rosso".

"Questa - ha aggiunto l'assessore - è la strategia per una eccellenza sarda, già tra mercoledì o giovedì prossimo incontreremo nuovamente i sindacati con il nuovo presidente per portare avanti scelte condivise. Condividiamo la preoccupazione espressa dai rappresentanti dei lavoratori e siamo convinti che l'ambizione sia quella di rilanciare una realtà strategica per il sistema-Sardegna, non solo la salvaguardia, pur importante, di posti di lavoro - ha spiegato Fasolino - Sotacarbo non solo è strategica per disegnare un nuovo modello di sviluppo per la nostra isola ma è anche una fucina di intelligenze e di idee, capace di valorizzare la professionalità delle nuove generazioni e di offrire ad esse un'opportunità per metterle a frutto. Con questa consapevolezza e con il dialogo - ha concluso l'assessore - sono certo che supereremo le difficoltà e apriremo una nuova fase in cui Sotacarbo emergerà per quello che è già: una risorsa per la nostra isola, apprezzata a livello internazionale".

(ANSA).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}