ECONOMIA

l'iniziativa ue

Cooperazione, Sardegna gestirà Interreg Next Med 2021-2027

Sardegna autorità di gestione del programma finanziato dalla Ue, Solinas: "Riconosciuto il nostro ruolo centrale"
(ansa)
(Ansa)

La Sardegna sarà Autorità di gestione per il periodo 2021-2027 del programma Interreg Next Med, iniziativa finanziata dall'Ue che vede coinvolti 15 Paesi per la cooperazione nell'area del Mediterraneo.

La Sardegna è stata designata ad ampia maggioranza, con 9 voti sugli undici dei rappresentanti della task force incaricata della preparazione del programma, superando la concorrenza della Grecia.

Soddisfatto Christian Solinas: "E' il riconoscimento del ruolo centrale che la nostra Isola svolge in uno scenario con enormi potenzialità verso uno sviluppo che deve essere incanalato rispettando, in senso solidaristico, un equilibrio tra le diverse aree. Un'esigenza ancora più sentita oggi, in un momento difficile per l'economia globale".

Il programma Interreg Next Med è il terzo ciclo dell'iniziativa di cooperazione finanziata dalla Ue nell'area del Mediterraneo, ha l'obiettivo di creare un partenariato forte e sostenibile tra i Paesi partecipanti per affrontare le sfide comuni, dalla creazione dei posti di lavoro all'inclusione dei giovani, dal cambiamento climatico all'integrazione economica.

I Paesi partecipanti sono Algeria, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Giordania, Israele, Italia, Libano, Malta, Palestina, Portogallo, Spagna, Tunisia e Turchia.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}