ECONOMIA

dopo 4 anni

Porto Torres, il Comune pronto ad acquisire dal demanio 10 ettari della zona portuale

Nell'area verranno aperti nuovi negozi e servizi
(archivio l unione sarda pala)
(archivio L'Unione Sarda - Pala)

II Comune di Porto Torres si prepara ad acquisire dal demanio un'area di 10 ettari nella zona portuale, dove organizzare servizi e opportunità di sviluppo economico per gli operatori commerciali della città.

A darne notizia è il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Roberto Traversi.

"Dopo quattro anni dalla richiesta ufficiale ci siamo quasi - annuncia - il Comune di Porto Torres potrà finalmente gestire un'area di lungomare oggi di proprietà del Demanio su cui organizzare servizi e procedere ad una adeguata manutenzione per metterla a piena disposizione della cittadinanza".

Lo schema di decreto per la sdemanializzazione dei 10 ettari davanti al porto è stato trasmesso dal Mit all'Agenzia del Demanio. Dopo il via libera della Corte dei Conti e la pubblicazione in Gazzetta, i 10 ettari, oggi sotto la gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, passeranno nella disponibilità del Comune che ne aveva fatto richiesta ufficiale con una delibera approvata dal Consiglio comunale nel novembre 2016.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}