ECONOMIA

la novità

Cagliari, Ryanair lancia tre nuove tratte verso Brindisi, Palermo e Perugia

Saranno operate nel periodo invernale, a partire dal 1 dicembre
un aereo ryanair (foto ufficio stampa)
Un aereo Ryanair (foto ufficio stampa)

Tre nuovi collegamenti aerei tra la Sardegna e altrettante regioni italiane: Puglia, Sicilia e Umbria.

Li opererà Ryanair nel corso della stagione invernale. Lo ha comunicato la stessa compagnia, in una nota, dove si spiega: "Le rotte saranno attive dal 1 dicembre con 2 frequenze settimanali, prenotabili fino a marzo 2021.

Per il lancio delle tratte, Ryanair ha lanciato anche un’offerta speciale con tariffe a partire da soli 9.99 euro, per viaggi dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio 2021.

Jason Mc Guinnes, Direttore commerciale di Ryanair, ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare 3 nuove rotte nazionali in Italia, operativi a partire dal 1° dicembre 2020. L'Italia è uno dei maggiori mercati di Ryanair e vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica, la connettività regionale e il turismo in tutto il Paese. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza sul territorio nazionale fino a marzo 2021 beneficiando di 3 nuove rotte, con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l'equipaggio".

Renato Branca, amministratore delegato Sogaer, aggiunge: "Con 21 destinazioni dal capoluogo sardo, si rafforza il rapporto con la compagnia irlandese, che a Cagliari ha una delle sue basi in Italia. Il consolidamento delle rotte ci consente di guardare con ottimismo ai prossimi mesi. Dall’Aeroporto di Cagliari è possibile viaggiare in totale sicurezza e ci aspettiamo una riposta positiva del mercato. Sicuramente le novità delle rotte che collegano Cagliari con Torino, Palermo, Perugia e Brindisi nella stagione winter rappresentano per noi motivo d’orgoglio e testimonia ancora una volta il forte appeal della destinazione Cagliari e dell’intero territorio del Sud Sardegna, così come facilita per i Sardi la possibilità di raggiungere ulteriori destinazioni".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}