ECONOMIA

il caso

Centinaia di biglietti Roma-Olbia acquistati ma spariti: "Alitalia risarcisca"

Il vettore non invia tramite mail i biglietti regolarmente pagati e non risponde al telefono, in molti hanno comprato un altro biglietto con un'altra compagnia
(ansa)
(Ansa)

Centinaia di biglietti acquistati, regolarmente pagati e mai ricevuti per email. Tutti sulla tratta Roma-Olbia.

Tanti passeggeri da due giorni stanno cercando di contattare i numeri (gratuiti o a pagamento) di Alitalia per ricevere informazioni sul mancato invio di biglietti regolarmente pagati con carta di credito. Ma non ricevono alcuna risposta.

I biglietti sono relativi ai mesi di luglio e agosto, per molti di questi viaggiatori la partenza è imminente.

A segnalare l'incredibile situazione e l'associazione Giustitalia, che sta raccogliendo le adesioni per denunciare l'accaduto alla Procura di Roma, "potendosi ravvisare gli estremi della truffa online" e per adire il Tribunale civile per una richiesta risarcitoria.

"Dopo aver terminato l'iter di pagamento - spiega l'associazione - un messaggio invita i passeggeri a contattare telefonicamente 'Casa Alitalia al numero 0665649' scusandosi per il disagio. Alcuni, dovendo partire in questi giorni e non ricevendo risposta, sono stati costretti ad acquistare un nuovo biglietto aereo con altre compagnie".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}