ECONOMIA

i fondi

Dal Parco di Tepilora 360mila euro a 4 paesi del Nuorese

Aiuti per la ripresa economica a Posada, Torpé, Lodé e Bitti
il parco di tepilora (archivio l unione sarda)
Il Parco di Tepilora (archivio L'Unione Sarda)

Dal Parco Tepilora arrivano 360mila euro per i paesi ricadenti nell'area dell'ente, Posada, Torpé, Lodé e Bitti, ognuno dei quali disporrà di 90mila euro.

Il via libera all'impiego dei fondi, utili per la ripresa economica nella Fase 3, è arrivato ieri con la delibera all'unanimità dell'assemblea del Parco.

"Dopo aver superato la fase acuta ora è il momento di ripartire sul piano economico con uno spirito nuovo e solidale - spiega il presidente del Parco e sindaco di Posada Roberto Tola - Abbiamo deciso di destinare 360mila euro, provenienti dall'avanzo di amministrazione dell'esercizio 2019, ai quattro comuni dell'ente per facilitare una ripresa dello sviluppo economico all'insegna della sostenibilità ambientale. Con questa operazione il Parco ha deciso di dare un segnale di vicinanza alle amministrazioni comunali e ai cittadini valorizzando proprio gli aspetti più collaborativi e solidali della sua legge istitutiva. Grazie al Parco di Tepilora - ha concluso Tola - abbiamo una marcia in più per risollevarci prima e meglio, rispetto a tanti altri territori della Sardegna e del Paese".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}