ECONOMIA

dalla regione

Internazionalizzazione, un milione di euro per le imprese sarde

Il bando ha lo scopo di agevolare i piani export delle micro e piccole aziende dell'Isola
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Aperti i termini per la presentazione delle domande di accesso ai due bandi regionali relativi agli interventi per favorire l'accesso al finanziamento per percorsi di internazionalizzazione.

La finalità è quella di agevolare la realizzazione dei piani export delle micro, piccole e medie imprese regionali e delle imprese anche attive nel settore della produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti caseari, e supporto alle attività e ai servizi quali organizzazione di eventi e fiere o promozione e comunicazione.

La dotazione finanziaria complessiva è di un milione di euro.

"Vogliamo sostenere le imprese sarde perché possano essere più competitive sul mercato internazionale accelerando quel processo virtuoso di crescita e innovazione che consente di migliorare la nostra economia", ha dichiarato l'assessore regionale dell'Industria, Anita Pili.

"Prosegue l'impegno della Regione a favore dell'economia della Sardegna. Con questi due bandi, uno destinato alle aziende lattiero casearie e l'altro rivolto a tutte le altre attività imprenditoriali, vogliamo incentivare e sostenere le aziende che desiderano posizionarsi nei mercati esteri", ha aggiunto.

"L'internazionalizzazione è di importanza strategica per le aziende della nostra regione: infatti può rappresentare anche un'opportunità di formazione a favore degli imprenditori che vogliono intraprendere attività all'estero allo scopo di rafforzare il core business nel proprio territorio di origine", ha concluso l'esponente della giunta Solinas.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}