ECONOMIA

il bilancio

Milano, 1,2 milioni di visitatori ad Artigiano in Fiera. Chessa: "Grande vetrina per l'Isola"

L'assessore regionale al Turismo: "Sapori e tradizioni di Sardegna sono stati protagonisti". Prossimo appuntamento a Monaco
lo spazio sardegna (foto ufficio stampa ras)
Lo Spazio Sardegna (Foto Ufficio Stampa Ras)

La 24esima edizione di "Artigiano in Fiera", la kermesse organizzata a Milano dedicata ai sapori e alle antiche tradizioni regionali chiude i battenti con oltre 1,2 milioni di visitatori.

E anche la Sardegna, che per l'occasione ha allestito uno spazio da 1.800 metri quadrati per ospitare 109 aziende, può ritenersi soddisfatta.

"È stata una vetrina importante per la nostra economia - commenta l'assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, Gianni Chessa - Migliorare ed uniformare i 1.800 metri quadri dello 'Spazio Sardegna' con un'immagine unica, grazie alla regia della Regione, ha avuto un grande risultato, anche in campo mediatico con ampio risalto perfino sulla stampa nazionale. Ma possiamo e dobbiamo fare di più, perciò spero che, sin dalle prossime importanti manifestazioni fieristiche, il coordinamento si possa allargare alla collaborazione con altri assessorati. C'è ancora molto da fare, ma siamo sulla strada giusta per portare in giro per il mondo un messaggio unico della Sardegna, valorizzando, anche in questi appuntamenti, cultura e tradizioni, come accaduto in questi giorni a Milano".

Durante l'evento lo Spazio Sardegna ha offerto anche momenti di folklore, musica e spettacolo, organizzati dalla Fondazione Maria Carta di Siligo.

Un'occasione per ampliare la visibilità dell'Isola e del suo patrimonio.

"La Sardegna - conclude Chessa - è stata al centro della manifestazione, uno tra gli spazi più visitati, con particolare apprezzamento per la scelta ecologica dei 900 mq degli spazi 'istituzionali', allestiti secondo i canoni della sostenibilità con l'utilizzo di materiale ecocompatibile e riciclabile al 100%. Nei prossimi giorni cominceremo a lavorare per chiudere gli accordi e programmare la prossima edizione di 'Artigiano in Fiera', una delle più importanti manifestazione al mondo del settore".

E già si guarda avanti: "Sto pensando - chiosa l'assessore - di coinvolgere giovani studenti di design per un concorso di idee sulla grafica degli spazi riservati alla Sardegna".

Prossimo appuntamento per la "vetrina" sarda sarà, a marzo, la "Handwerksmesse" di Monaco di Baviera, cui seguirà, ad aprile, la partecipazione alla Mostra internazionale dell'Artigianato di Firenze.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...