ECONOMIA

legge di bilancio

Manovra, Gualtieri: "Asili nido gratis dal primo gennaio"

Il ministro dell'Economia: "Miglioreremo la plastic tax e le misure sulle auto aziendali"
il ministro dell economia roberto gualtieri (ansa)
Il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri (Ansa)

La norma per gli asili nido "sarà in vigore dal primo gennaio (e non da settembre) e consentirà la gratuità degli asili nido per la grande maggioranza delle famiglie".

Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri in audizione sulla manovra davanti alle commissioni riunite di Camera e Senato a Palazzo Madama.

Per l'esponente si tratta di una misura importante anche dal punto di vista del sostegno all'occupazione femminile: l'intervento prevede un incremento del sostegno da 1500 a 3000 euro annui per i nuclei con Isee sotto i 25 mila euro e un incremento da 1500 a 2500 per quelli da25 mila a 40 mila.

Gualtieri ha poi ricordato che si prevede anche l'aumento dei posti al nido "oggi insufficienti in particolare nel Mezzogiorno".

In tutto nel triennio, si stanzieranno 2,8 miliardi in più per la famiglia.

Il ministro ha aperto quindi a nuove modifiche al testo della Legge di Bilancio.

"Il governo ha grande rispetto e disponibilità al dialogo e al confronto, penso e auspico che il lavoro parlamentare possa migliorare ulteriormente la manovra salvaguardando l'impianto e gli obiettivi", ha detto.

Tra i provvedimenti che quasi certamente verranno modifixati, c'è la norma sulla plastic tax che, secondo Gualtieri, va "migliorata e riformulata in modo da evitare che abbia effetti negativi su una filiera produttiva molto importante. Abbiamo avviato una riflessione tecnica con gli operatori del settore, auspichiamo che il Parlamento intervenga e mettiamo a disposizione questo lavoro per rimodulare la misura ma salvaguardando la ratio dell'intervento che disincentivi l'abuso della plastica monouso".

E ancora: quella sulle auto aziendali è una misura che "va migliorata per evitare che si traduca in un aumento sella pressione fiscale sui lavoratori dipendenti"

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...