ECONOMIA

il caso

I sindacati pressano la giunta: "Basta con Aias, trovare altre vie"

Ma "garantendo la tenuta dei servizi e dei livelli occupazionali, assicurando anche il pagamento degli arretrati"
(foto l unione sarda farris)
(Foto L'Unione Sarda - Farris)

"Occorre subito andare oltre la gestione Aias trovando una via che garantisca la tenuta dei servizi e dei livelli occupazionali assicurando anche il pagamento dei tanti arretrati".

Dopo il voto unanime del Consiglio Regionale che ha fatto propria la risoluzione con cui la commissione d'inchiesta si è espressa per il superamento della convenzione Regione - Aias i sindacati mettono ora fretta alla Giunta.

"Aspettiamo una convocazione urgente dall'assessore Nieddu, - afferma Roberta Gessa, segretario regionale Cgil Funzione Pubblica - vogliamo capire quale soluzione si sta pensando di adottare". Tramite le segreterie nazionali Cgil, Cisl e Uil Fp hanno chiesto d'incontrare anche il Ministro della Sanità Roberto Speranza.

Chiede il commissarimento dell'azienda la Uil Fpl con il segretario regionale Fulvia Murru: "Positivo il voto del Consiglio Regionale ma la mobilitazione deve proseguire fino a giungere al commissariamento dell'Aias che è condizione necessaria per mettere in sicurezza le future retribuzioni".

Sulla soluzione da adottare per superare l'attuale status quo l'assessore Mario Nieddu non si è però sbilanciato limitandosi ad affermare che "garantirà la continuità dell'assistenza e, per quanto possibile, i livelli occupazionali".

Il passaggio ha indispettito il leader regionale della Cgil Fp: "Inconcepilbile - dice Roberta Gessa - la formula dubitativa sul mantenimento dei posti di lavoro: non è neanche da prendere in considerazione il fatto che dopo aver tenuto in piedi il servizio tra mille difficoltà i dipendenti Aias rischino anche di trovarsi senza lavoro. Commissariamento, progetto Sas Domos o altre alternative sono tutte valide, l'importante è che si tutelino i diritti dei pazienti e quelli altrettanto sacrosanti dei lavoratori".

Intanto lo sciopero in tutte le sedi Aias, già fissato per giovedì, è stato sospeso: al suo posto, dalle 11 in poi, si terrà un'assemblea straordinaria dei lavoratori Aias nella sede della Camera del Lavoro della Cgil di Cagliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...