ECONOMIA

l'ordine del giorno

In Consiglio regionale la vertenza Aias e il caso del porto di Arbatax

Fra i temi portati all'attenzione dell'Assemblea, anche quello relativo al lavoro
l aula del consiglio regionale (archivio l unione sarda)
L'aula del Consiglio regionale (Archivio L'Unione Sarda)

Tra gli appuntamenti all'ordine del giorno nella riunione di domani del Consiglio regionale della Sardegna ci sono anche le vertenze Aias e del porto di Arbatax.

In particolare, come da richiesta dei consiglieri di minoranza, verrà esaminata la richiesta di istituire una commissione d'inchiesta "sul perdurare dello stato di insolvenza economica dell'Aias" e anche la mozione sulla riclassificazione del porto di Arbatax.

Al primo punto, invece, ci sarà il disegno di legge proposto dalla Giunta per modificare il comma 38 dell'articolo 6 della Legge di stabilità (n.48 del 28 dicembre 2018) al fine di consentire "interventi a favore dei lavoratori ex Sardinia Green Island, Keller, Vesuvius, Ottana Polimeri, Ottana energia e S&B Olmedo, destinatari di procedura di licenziamento collettivo".

"L'ordine del giorno - dice Michele Pais, presidente del Consiglio - è l'ulteriore dimostrazione dell'attenzione che l'Assemblea ha nei confronti dei lavoratori e dell'economia dell'Isola. Siamo decisi ad analizzare ogni singola vertenza per scongiurare la perdita di posti di lavoro e per rilanciare ogni comparto della nostra terra".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...