ECONOMIA

l'indagine

Pasqua, pranzo a casa: ogni famiglia spenderà circa 70 euro VIDEO

Secondo Coldiretti solo il 45% per cento degli italiani banchetterà al ristorante o in agriturismo

Il pranzo di Pasqua? La maggior parte degli italiani (il 65%) lo farà a casa, in famiglia.

È quanto emerge da una ricerca Coldiretti-Ixè, che anche calcolato la spesa media di ciascun nucleo familiare per mettere organizzare il banchetto. Ovvero: 70 euro.

"Se 2 italiani su 3 hanno scelto le mura domestiche per festeggiare l'appuntamento pasquale - spiega Coldiretti - non manca chi preferisce il ristorante o l'agriturismo, dove si stimano 350mila persone a tavola. In media su ogni tavola di Pasqua ci saranno 8 persone, che nella stragrande maggioranza dei casi (80%) consumeranno un menù tradizionale con piatti tipici regionali, ma ci sarà anche un 5% che si mantiene a dieta in vista dell'estate e un 3% che mangia vegano o vegetariano".

Infine, le prelibatezze. "L'alimento più rappresentativo della tradizione pasquale per la maggioranza degli italiani - rimarca ancora Coldiretti - resta la carne d'agnello, che viene servita in oltre la metà delle tavole (51%) nelle case, nei ristoranti e negli agriturismi".

Coldiretti, infine, snocciola l'elenco dei dolci tipici regionali che non potranno mancare sulle tavole pasquali.

Per la Sardegna, le pardulas, dolcetti a base di formaggio.

Secondo una stima, in totale, per il pranzo di Pasqua, gli italiani spenderanno oltre un miliardo di euro.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...