CULTURA

Sant'Antioco

Cammini del pellegrinaggio: nasce una nuova rete VIDEO

Lo scopo è quello di creare un itinerario di pellegrinaggio fra i luoghi di culto

Con la sigla della bozza di convenzione e la presenza dell'assessore regionale al Turismo Gianni Chessa è stato siglato oggi a Sant'Antioco il patto per la nascita di una nuova rete del pellegrinaggio sardo.

Oltre alla neo entrata Sant'Antioco, vi fanno parte Dorgali, Galtellì, Gesturi, Laconi, Luogosanto ed Orgosolo, i cui sindaci o amministratori erano presenti oggi nella cittadina lagunare anche in occasione di un convegno sugli orientamenti e le prospettive frutto di questa iniziativa.

Lo scopo è quello di creare un itinerario di pellegrinaggio fra i luoghi di culto per poter in questo modo rafforzare il binomio fra Fede e turismo culturale.

Un importante passo avanti che ha avuto il benestare anche della Chiesa sarda e di uno stuolo di esperti che ha validato questo progetto promosso dall'amministrazione regionale.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}