CULTURA

La riapertura

Macomer, il Comune al lavoro per rilanciare le attività culturali

Nei giorni scorsi ha riaperto al pubblico la biblioteca comunale che, nel rispetto delle regole di sicurezza, ha riorganizzato gli spazi per garantire le attività
il padiglione tamuli a macomer (foto nachira)
Il padiglione Tamuli a Macomer (foto Nachira)

L'amministrazione comunale di Macomer è al lavoro per rilanciare le attività culturali dopo l'emergenza sanitaria e per promuovere nuove forme di fruizione delle attività di spettacolo e intrattenimento.

Nei giorni scorsi ha riaperto al pubblico la biblioteca comunale che, nel rispetto delle regole di sicurezza, ha riorganizzato gli spazi per garantire le attività di studio e lettura in sede. Restano inoltre attivi i servizi a distanza della biblioteca digitale #medialibrary.

"Ripartiremo con la Scuola Civica di musica con lezioni individuali - annuncia l'assessore alla Cultura, Tiziana Atzori -, stiamo anche valutando l'organizzazione di spazi per suonare all'aperto, per garantire i saggi di fine anno. Inoltre, assieme al Cedac, stiamo considerando di proseguire con stagione teatrale e cinema, attraverso spettacoli all'aperto, nonostante ciò comporti cambi di programma al calendario culturale, vista l'impossibilità anche tra gli attori di recitare come i copioni impongono".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}