CULTURA

la nomina

Cagliari, ufficiale: Colabianchi nuovo sovrintendente del Teatro Lirico

Sessantadue anni, il direttore d'orchestra e compositore ha avuto il nulla osta del ministro Franceschini
nicola colabianchi (foto m cocco)
Nicola Colabianchi (Foto M.Cocco)

Adesso è ufficiale: Nicola Colabianchi è il nuovo sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari.

Il ministro per la Cultura Dario Franceschini ha ratificato la nomina del musicista, indicato dal Consiglio di indirizzo del teatro.

Una nomina, formalmente, temporanea: decorre da oggi sino al 22 dicembre, giorno in cui scade il Consiglio di indirizzo. Il nuovo dovrà, dunque, riproporre quel nome.

Colabianchi, sessantadue anni, direttore d'orchestra, compositore, pianista, librettista, ex direttore artistico del Teatro dell'Opera di Roma, è stato componente del Consiglio di amministrazione dell'Orchestra regionale del Lazio e insegna Teoria dell'armonia e analisi delle forme compositive al conservatorio Santa Cecilia di Roma.

Al suo attivo la direzione di tante opere (Mefistofele, Attila, Aida, Ballo in maschera, Nabucco, Carmen e la prima cinese della Manon a Hong Kong).

Ha diretto anche il concerto sinfonico del 2013 nella sala Nervi del Vaticano, trasmesso da Rai1 e Rai 5.

Un legame con l'emittente televisiva nazionale confermato dal fatto che ha prodotto, dal 2009 al 2012, “Mettiamoci all'opera”, trasmesso da Rai 1.

Come compositore, invece, ha scritto musica e libretto di “Il mago”, prima opera inspirata alla figura di un personaggio dei fumetti, Mandrake.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...