CULTURA

Il murale

Pane, zafferano e caffè: a Turri il regalo di tre artisti tedeschi

Nella rappresentazione anche lo splendido nuraghe Barumini
gli artisti tedeschi con i cittadini di turri (foto l unione sarda pintori)
Gli artisti tedeschi con i cittadini di Turri (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Sono arrivati dalla Germania a Turri per fare un regalo "artistico" alla piccola comunità della Marmilla.

Tre artisti di Colonia, grazie all'associazione "No Arte" di San Sperate, hanno realizzato gratuitamente un grande murale in una casa privata, lungo la strada principale del centro urbano.

I protagonisti dell'originale progetto artistico sono John Iven, 40 anni, Ron Vokt, 41 anni e Nicosz Zniejewski, 37 anni, che hanno concluso la loro opera a Turri. I tre tedeschi hanno spiegato: "Abbiamo scelto i temi del murale parlando con i cittadini di Turri. Siamo stati nelle loro case, abbiamo mangiato con loro e goduto della loro squisita ospitalità".

Nel murale il pane di Turri, il nuraghe di Barumini, ma anche una piantina di zafferano che nasce da una culla. "Con questo simbolo abbiamo voluto lanciare un messaggio importante", hanno aggiunto i tre artisti, "anche a Turri nascono pochi bambini, servono più nascite perché si coltivi ancora lo zafferano e il paese non muoia".

Nel murale anche una caffettiera antica, "scelta come simbolo di socializzazione. Ci è piaciuto molto bere caffè con i turresi", hanno chiuso gli artisti di Colonia.

Il sindaco Martino Picchedda ha commentato entusiasta: "Un bel regalo identitario per la nostra comunità. Un murale che colora Turri e lo rende più vivo. In questi giorni decine di automobilisti, che sono passati per Turri, hanno rallentato e osservato compiaciuti e con curiosità i tre artisti lavorare. Davvero un bel momento culturale e sociale per la nostra comunità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...