CULTURA

cagliari

L'estate del Teatro Lirico nel segno di Bellini, Verdi e Donizetti

Il sipario dell'Arena Giusy Devinu si apre giovedì 11 luglio alle ore 21
il teatro lirico di cagliari (wikipedia)
Il teatro Lirico di Cagliari (Wikipedia)

L'estate del teatro lirico di Cagliari nel segno di Bellini, Verdi e Donizetti.

Il sipario si aprirà giovedì 11 luglio, alle 21, all'Arena Giusy Devinu di Cagliari. Sarà il Parco della Musica, area adiacente al foyer di platea del Teatro, ad ospitare la prima data del progetto itinerante. Protagonisti Orchestra e Coro del Teatro Lirico, diretti da Cristiano Del Monte, direttore musicale di palcoscenico della Fondazione cagliaritana. Il maestro del coro è Donato Sivo.

Con lo stesso orario si replica il 13 sempre all'Arena Devinu, il 20 sul Sagrato della Chiesa di San Platano di Villaspeciosa, il 27 a Casa Ofelia di Sestu. In programma pezzi celebri da La sonnambula di Vincenzo Bellini Qui la selva è più folta ed ombrosa; da I Lombardi alla prima Crociata di Giuseppe Verdi La bella straniera che l'alme innamora!; da Macbeth di Giuseppe Verdi Preludio, Chi v'impose unirvi a noi?, Patria oppressa!. Poi Don Pasquale di Gaetano Donizetti Sinfonia, Che interminabile andirivieni!; da Luisa Miller di Verdi Sinfonia, Ti desta, Luisa, regina de' cori. Fino all'emozionante e evocativo Va', pensiero da Nabucco di Verdi.

"Il Teatro Lirico di Cagliari, nella mia persona ed in quella di tutti i lavoratori e collaboratori, presenta con gioia, e soprattutto dopo il successo della scorsa estate, altri appuntamenti con la grande musica eseguita nello spazio sotto il cielo dedicato all'indimenticato soprano Giusy Devinu", spiega il sovrintendente Claudio Orazi.

Aggiungendo: "Si tratta di appuntamenti rivolti agli abbonati, agli appassionati, a tutti i cittadini per i quali le grandi pagine della musica possano essere occasione di ascolto e condivisione, e per il teatro, il proseguimento sulla strada delle azioni che rendano sempre più efficace la funzione di servizio culturale per il territorio".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...