CRONACHE DALLA SARDEGNA

La denuncia del Sap: "Pochi agenti
Nell'Isola solo 10 pattuglie Polstrada"

Critiche all'operazione "spiagge sicure" annunciata dal ministro Alfano.
un agente della polizia stradale
Un agente della Polizia stradale

"L'operazione 'spiagge sicure' annunciata dal ministro Alfano è solo propaganda. Non ci sono uomini, non ci sono mezzi e qui si pensa di inviare i poliziotti nelle spiagge per sanzionare i vu cumprà. Ad esempio, il ministro Alfano lo sa che in Sardegna, affollatissima di turisti ad agosto, ci sono in questo momento solo 10 pattuglie della stradale, a causa dei ben noti tagli al personale e ai mezzi?".

Lo afferma Gianni Tonelli, segretario generale del sindacato di polizia Sap. "La situazione - dice Tonelli - non è migliore nelle altre località di villeggiatura, problemi analoghi ci sono anche per le Questure, gli uffici Polfer e i Reparti Mobili, che vengono spesso utilizzati come tappabuchi. Con quali uomini e mezzi il ministro Alfano ipotizza di dare attuazione all'operazione 'spiagge sicure'? Pensa che siano sufficienti una circolare ministeriale e una conferenza stampa per risolvere i problemi?". "Il titolare del Viminale, piuttosto - prosegue - riveda immediatamente il piano di soppressione degli uffici di polizia, legato alla spending review, che da settembre vedrà un taglio di 267 presidi e mantenga la promessa fatta di sbloccare il tetto stipendiale per gli operatori in divisa. Vogliamo fatti, non propaganda".


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}