CRONACHE DALLA SARDEGNA

Eolico e Cacip, 2 anni e 4 mesi a Serci
Assolti l'ex presidente Usai e La Marca

Condannato a due anni e quattro mesi il direttore del Cacip (ex Casic) Oscar Serci, assolti l'ex presidente Sandro Usai e Cristina Annamaria La Marca.
il parco eolico nella zona industriale di macchiareddu
Il parco eolico nella zona industriale di Macchiareddu

Per lo stesso Serci sono cadute, comunque, tutte le imputazioni di peculato, mentre la condanna è legata ad una sola delle accuse di abuso d'ufficio per non essersi astenuto durante una votazione. E' la sentenza pronunciata dal Gup del Tribunale di Cagliari, Giorgio Altieri, al processo in abbreviato a porte chiuse per la vicenda del parco eolico di Macchiareddu. Gli altri due imputati sono stati assolti da tutte le accuse di abuso d'ufficio. Nel 2007 - secondo la Procura - sarebbero stati assegnato oltre 100 ettari a dei privati, per la realizzazione di impianti eolici, senza gara d'appalto. Due aree a Macchiareddu (circa 100 ettari complessivi), acquistate senza gara da alcune società per circa tre milioni di euro. Oltre ai due dirigenti del Cacip è così finita a processo anche la responsabile della Energy Assets Managament. Il pm Giangiacomo Pilia aveva chiesto la condanna a tre anni di carcere per il direttore del Cacip Serci, e due anni rispettivamente per Usai e La Marca. Il giudice ha comunque disposto l'invio della sentenza alla Procura per verificare altri presunti illeciti riscontrati nel dibattimento.

(Ansa)


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}