CRONACHE DALLA SARDEGNA

Carbonia, laurea in informatica via web
Una ragazza distrofica realizza il sogno

Un accordo tra la Asl del Sulcis e l'Università di Pisa permetterà a una ragazza affetta da distrofia di coronare il sogno di seguire il corso di Informatica.
studio via web
Studio via web

Silvia, 19 anni, di Narcao (Carbonia-Iglesias), affetta da atrofia muscolare spinale di tipo I, aveva un sogno che ora verrà esaudito: seguire le lezioni del corso di laurea in Informatica. Lo potrà fare in videoconferenza grazie ad un collegamento con l'Università di Pisa. Venerdì prossimo i dirigenti dell'Asl del Sulcis assieme ai rappresentanti del Comune di Narcao, della Provincia commissariata di Carbonia Iglesias, dell'Università di Pisa firmeranno l'accordo per modulare il progetto integrato di assistenza. "Ora Silvia inizierà a seguire le lezioni universitarie in videoconferenza - ha spiegato l'Asl - avrà la possibilità di scaricare le lezioni registrate e sarà affiancata da uno-due studenti senior part time con esperienza nel corso di studio di Silvia per attività di tutorato a distanza". La giovane lo scorso anno ha conseguito il diploma all'Istituto Tecnico industriale minerario di Iglesias ed ora si è iscritta alla facoltà di Informatica nell'ateneo di Pisa. "L'obiettivo della rimodulazione del piano - ha aggiunto l'Asl - è assicurare l'assistenza domiciliare integrata, in sicurezza e nel rispetto delle esigenze e della qualità di vita della giovane e della sua famiglia, e assicurare a Silvia la continuità degli studi e la prosecuzione della sua carriera scolastica nel passaggio dall'Istituto Tecnico industriale minerario Asproni di Iglesias all'Università di Pisa".


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...