CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Iglesias vuole accogliere i daini di Porto Conte nella foresta Marganai

No all'abbattimento dei daini. Il Comune di Iglesias è pronto ad accogliere nella foresta Marganai gli animali considerati in esubero, e a rischio abbattimento, di Porto Conte.

La proposta ufficiale è contenuta in una nota che Emilio Gariazzo e Francesco Melis, rispettivamente sindaco e assessore all'Ambiente, hanno inoltrato oggi alla Regione, nelle sedi dell'assessorato alla Difesa dell'ambiente e Forestas.

L'obiettivo è duplice: evitare l'abbattimento degli esemplari considerati in esubero presenti nell'oasi naturalistica di Alghero e ripopolare la foresta demaniale - estesa nei territori comunali di Iglesias, Domusnovas e Fluminimaggiore - che già in passato era popolata dal daino sardo.

Arricchendo, in questo modo, anche l'offerta ai tanti visitatori che fanno tappa nell'oasi verde dove sono già presenti animali di diverse specie, tra cui cervi, cinghiali, gatti selvatici, mufloni. A Marganai è presente anche il giardino delle farfalle. Ora non resta che attendere la risposta da parte della Regione.

Di certo la candidatura di Iglesias piacerà alle associazioni ambientaliste che, da subito, hanno avanzato le loro perplessità per il progetto di abbattimento degli animali.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...