CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Termodinamico, i Consigli comunali di Oristano e Palmas Arborea uniti contro il progetto

i consigli comunali di oristano e palmas arborea uniti
I Consigli comunali di Oristano e Palmas Arborea uniti

I consigli comunali di Oristano e Palmas Arborea, riuniti questa sera in seduta congiunta, hanno ribadito la propria contrarietà all'impianto termodinamico che la San Quirico Solar Power intende realizzare ai piedi del Monte Arci.

Le due assemblee hanno approvato all’unanimità un ordine del giorno in cui si chiede alla Regione di "attivare tutte le procedure, anche con la presidenza del Consiglio dei ministri, per bloccare la realizzazione del progetto a San Quirico".

Proprio come è accaduto per il progetto del termodinamico di Guspini e Gonnosfanadiga che nei giorni scorsi è stato bocciato anche a livello nazionale.

L’idea di un fronte comune contro l’impianto (costituito da pannelli solari e centrale a biomasse) è nata dopo il via libera della Giunta regionale che ha accolto il parere favorevole del Savi al progetto.

Le due amministrazioni, che già in passato avevano espresso contrarietà, in una sala consiliare affollata con in prima linea i rappresentanti del comitato, hanno fatto sentire fortela propria voce.

Sia il vicesindaco di Palmas Arborea, Costantino Sanna, che il sindaco Andrea Lutzu hanno spiegato le loro perplessità.

Poi c’è stato un lungo dibattito che si è concluso con la votazione dell’ordine del giorno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...