david-di-donatello

"Le otto montagne" vince il David di Donatello 2023 come Miglior film (Ansa)
"Le otto montagne" vince il David di Donatello 2023 come Miglior film (Ansa)
la premiazione

David di Donatello: trionfano Le otto montagne, Esterno notte e La stranezza. Delusione per Salvatore Mereu

Migliori attori Fabrizio Gifuni e Barbara Ronchi. Una statuetta anche per Emanuela Fanelli, Michele Placido, Elodie e Isabella Rossellini
L'attore Silvio Orlando premiato come miglior attore per la sua interpretazione in "Ariaferma" (foto Ansa)
L'attore Silvio Orlando premiato come miglior attore per la sua interpretazione in "Ariaferma" (foto Ansa)
Cinema

Ai David vince anche la Sardegna: “Ariaferma” si aggiudica due statuette

Per il film girato nel carcere di Sassari, a Silvio Orlando il premio di miglior protagonista. Riconoscimento anche alla miglior sceneggiatura del regista Leonardo di Costanzo firmata con Bruno Oliviero e Valia Santella

Il presidente Sergio Mattarella in occasione della presentazione al Quirinale dei candidati al David di Donatello (foto Ansa)
Il presidente Sergio Mattarella in occasione della presentazione al Quirinale dei candidati al David di Donatello (foto Ansa)
Quirinale

David di Donatello, Mattarella: “È l'ora delle sfide difficili, anche per il cinema”

Dal Presidente della Repubblica parole di apprezzamento per Giovanna Ralli e Sabrina Ferilli, destinatarie di riconoscimenti speciali

cinema

“Ariaferma”, il film girato nell’Isola e ispirato dal codice barbaricino ottiene 11 nomination ai David di Donatello

Grande riconoscimento per il lavoro di Leonardo di Costanzo, in corsa per ben 11 premi, compreso il più importante, quello di miglior film

Spettacoli

David di Donatello, premiata Valeria Golino, star del film del cagliaritano Igort

Un riconoscimento anche per "Il flauto magico di Piazza Vittorio" di Cabiddu
Spettacoli

Un David speciale a Franca Valeri: l'omaggio del cinema italiano

Il riconoscimento "alla sua visionaria intelligenza, patrimonio del nostro Paese"
Spettacoli

La pandemia non ferma i David di Donatello: l'8 maggio la consegna e in gara c'è anche Igort

Il fumettista e sceneggiatore cagliaritano è in corsa con "5 è il numero perfetto"
Spettacoli

David di Donatello, Igort fa il pieno di nomination

Il fumettista e regista cagliaritano conquista nove candidature con "5 è il numero perfetto"
Fiorello (Ansa)
Fiorello (Ansa)
Spettacoli

"Più persone allegre ai funerali": la frecciata di Fiorello sui David

Secondo lo showman più amato d'Italia i David sarebbero solo "una passerella di premi" cui manca lo spettacolo
Spettacoli

David di Donatello, nove statuette per Dogman. Miglior attore Borghi nei panni di Stefano Cucchi

Tre i David per il film "Sulla mia pelle", sulla morte del geometra romano
Carlo Conti pronto a condurre la serata dei David di Donatello (Ansa)
Carlo Conti pronto a condurre la serata dei David di Donatello (Ansa)
Spettacoli

David di Donatello, questa sera la consegna dei premi del cinema italiano

La cerimonia, in diretta tv dalle 21.25, sarà condotta da Carlo Conti
Spettacoli

David di Donatello: "Dogman" fa il pieno di nomination

Annunciati i film in gara ai premi del cinema italiano: domina Garrone, bene anche "Sulla mia Pelle"
Il regista Francesco Piras (dal suo profilo Facebook)
Il regista Francesco Piras (dal suo profilo Facebook)
Spettacoli

David di Donatello, il regista sardo Francesco Piras vola in finale

L'opera del cagliaritano, intitolata "Il nostro concerto", in lizza per la prestigiosa statuetta
Spettacoli

David di Donatello, il miglior film è "Ammore e malavita"

È "Ammore e malavita" il vincitore del David di Donatello 2018 come miglior film. Il più importante degli "Oscar italiani" è così andato a Napoli e ai fratelli Manetti, che hanno portato a casa altre quattro statuette e 15 nomination. (Unioneonline/D)
12
mani di sardegna
La famiglia Giagu (foto concessa)
La famiglia Giagu (foto concessa)

Tradizione, precisione, amore per l’Isola: da Pattada l’arte dei coltelli della famiglia Giagu - VIDEO

Nel 1985 l’inaugurazione del laboratorio nel cuore del paese. L’azienda di famiglia oggi unisce due generazioni e pensa al futuro
#cara unione
Un seggio elettorale (Ansa)
Un seggio elettorale (Ansa)

«O comunisti o fascisti: possibile che, in politica, non si riescano a superare i vecchi schemi?»

La riflessione di uno studente universitario: «Ormai predomina la massima “o con noi o contro di noi”. E la democrazia muore. Deluso soprattutto dai giovani»