SPORT - SPORT DI SQUADRA

Pallamano A2

Al via la "fase orologio": derby tra Sardegna Team e Hac Nuoro

Per conoscere la nuova classifica del girone A bisognerà attendere domenica le 12.30
l hac nuoro in campo (foto enrico corrias)
L'Hac Nuoro in campo (foto Enrico Corrias)

Chiusa la stagione regolare e archiviata la settimana di sosta, nell'A2 femminile di pallamano è scoccata "l'ora X", quella della fase a orologio.

Dopo il girone all'italiana con gare di andata e ritorno, ognuna delle sei squadre del girone A dovrà affrontare un'altra volta le proprie corregionali. Così, nel giro di tre settimane, mentre l'Hac Nuoro e le sassaresi Lions e Sardegna si sfideranno in terra sarda, in Lombardia si disputeranno i match tra Cassano Magnago, Leno e Ferrarin Milano.

Domani alle 18, ad aprire le danze, saranno il Sardegna e l'Hac Nuoro, che si daranno battaglia sul parquet del PalaSantoru di Sassari. "Abbiamo lavorato per migliorare il nostro stato di forma e credo che domani, a differenza dell'ultima volta, potremo reggere meglio il ritmo delle giocatrici nuoresi", ha dichiarato la coach turritana, Barbara Tetti.

"L'Hac si allena quotidianamente, come una squadra di professioniste, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Noi proveremo a fare la nostra parte, nonostante qualche acciacco daremo tutto". Sicura, tuttavia, l'assenza della sassarese Piera Zorda, il cui infortunio alla spalla la terrà lontana dal campo fino al termine della stagione.

Con la Lions e il Leno ferme per un turno, per conoscere la nuova classifica del girone A occorrerà attendere l'esito dell'incontro tra il Ferrarin il Cassano, in programma domenica alle 12.30.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...