SPORT - CALCIO

Calcio femminile

Le ragazze della Torres a valanga: Libertas battuta 11-0

Caprera e Oristano, invece, finiscono ko
la torres festeggia uno dei gol (foto ufficio stampa)
La Torres festeggia uno dei gol (foto ufficio stampa)

Il girone d'andata si chiude col sorriso solo per la squadra sassarese, l'unica a vincere nell'undicesima giornata della C femminile.

Sul campo di Nulvi la Torres strapazza il fanalino di coda del girone C Libertas femminile per 11-0.

La vittoria vale il consolidamento del sesto posto, in attesa di recuperare mercoledì la gara col Real Bellante, che è stata rinviata già due volte. Match senza storia.

A sbloccare la gara al 14' ci pensa Flavia Fancellu, classe 2004 ma personalità già spiccata. La non ancora quindicenne rossoblù finirà con la prima tripletta della carriera in serie C.

La imita Dasara, anche lei con tre gol. Gli altri gol portano la firma di Marenic, Lombardo, Orsini e Farris. Nel computo finale pure la sfortunata autorete di Vergara poco prima del riposo. Battuta ma a testa alta il Caprera sul proprio terreno: 2-0 per le Azalee grazie a Lunardi e Brunini. Superata davanti al pubblico amico pure l'Atletico Oristano, ma con punteggio eclatante: 7-1 per la Voluntas Osio femminile.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...