SPORT - ALTRI SPORT

i rinvii

Il Coronavirus ferma Olbia Calcio e Volley Hermaea: domenica non si gioca

Le decisioni prese in queste ore
mascherine per il coronavirus (ansa nijhuis)
Mascherine per il coronavirus (Ansa - Nijhuis)

Non solo Pro Patria-Olbia di mercoledì: dopo il turno infrasettimanale di Serie C, l'emergenza Coronavirus ferma anche quello di domenica, che avrebbe visto la squadra di Oscar Brevi impegnata in casa col Gozzano.

Lo comunica la Lega Pro, che, "preso atto delle comunicazioni delle autorità competenti e al fine di garantire l'equilibrio e la regolarità della competizione" si legge nella nota pubblicata anche dal sito ufficiale dell'Olbia Calcio, "ha disposto in data odierna il rinvio di tutte le gare della 28ª e della 29ª giornata del girone A e del girone B". Le due gare verranno recuperate mercoledì 18 marzo e martedì 14 aprile.

Ma a Olbia si ferma anche il volley e la A2 femminile dell'Hermaea. La Federazione Italiana Pallavolo ha reso noto di aver deciso di sospendere l'intera attività pallavolistica nazionale a tutti livelli fino al 1° marzo compreso, e dunque domenica il match casalingo tra la squadra di Emiliano Giandomenico e il Mondovì, valido per la 4ª giornata della poule promozione, non si giocherà.

"La decisione - recita il comunicato - è stata assunta al termine di una riunione d'urgenza tenutasi ieri a Bologna in conseguenza dei diversi provvedimenti che si stanno assumendo in ambito governativo- istituzionale quali le decisioni adottate dai Presidenti delle Regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna alle quali si è aggiunta la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia autonoma di Trento".

"I tre organismi, con la suddetta decisione, intendono porre la massima attenzione - si legge ancora - alla salvaguardia della salute comune e si impegnano a monitorare costantemente la situazione, riservandosi di prendere ulteriori decisioni".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...