SPETTACOLI

L'annuncio

Red Hot Chili Peppers: John Frusciante torna nel gruppo

Il ritorno dopo l'addio del chitarrista Josh Klinghoffer
john frusciante (foto da profilo instagram)
John Frusciante (foto da profilo Instagram)

Annuncio a sorpresa dai Red Hot Chili Peppers.

La band ha comunicato su Instagram l'addio al gruppo del chitarrista Josh Klinghoffer, membro della band dal 2009. Il suo posto sarà preso da Frusciante, già chitarrista della band tra il 1988 e il 1992 e tra il 1998 e il 2009, e che negli ultimi anni aveva proseguito la carriera da solista.

“Josh è uno splendido musicista che rispettiamo e a cui vogliamo bene – scrivono i Red Hot Chili Peppers - Siamo molto grati per il tempo trascorso insieme. Annunciamo anche, con grande entusiasmo e di cuore, che John Frusciante rientra nel nostro gruppo”.

Frusciante, riconosciuto fra i migliori chitarristi viventi, ha partecipato a cinque album fra quelli di maggior successo dei Red Hot Chili Peppers: tra questi "Blood Sugar Sex Magic", il disco con cui nel 1991 il gruppo divenne davvero famoso, e "Californication" (1999), in cui è contenuta "Scar Tissue", vincitrice nel 2000 del Grammy come miglior canzone rock.

Classe 1970, era entrato nella band californiana a 18 anni per poi lasciarla due volte: nel 1992 e poi, dopo un primo rientro avvenuto nel 1998, nel 2009.

In Italia, il suo addio del 1992 è noto anche a chi non ama la musica, perché evocato nel titolo del romanzo del 1994 "Jack Frusciante è uscito dal gruppo", di Enrico Brizzi.

IL POST:

Il post dei Red Hot Chili Peppers

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...