SPETTACOLI

La rassegna

"Babel Film Festival", a Cagliari il cinema delle minoranze linguistiche VIDEO

Il primo concorso cinematografico internazionale destinato alle produzioni che affrontano i temi legati alle minoranze

A Cagliari da lunedì 2 a sabato 7 dicembre, con anteprime il 28 e 30 novembre e 1 dicembre, si svolge il "Babel Film Festival", primo concorso cinematografico internazionale destinato alle produzioni cinematografiche che affrontano i temi legati alle minoranze, in particolare quelle linguistiche.

Sono oltre 120 i film pervenuti da tutto il mondo, 71 dei quali selezionati per oltre 31 ore complessive di proiezione. Una maratona in programma a partire dal pomeriggio nella sala della Cineteca Sarda di viale Trieste a Cagliari, per spostarsi la sera a "Sa Manifattura".

Nel fitto programma del Festival una serata di musica e cinema nella sala Nanni Loy, negli spazi dell'Ersu in via Trentino, e una serie di 5 workshop alla Mem di via Mameli. E, per arricchire il quadro, mostre, tavole rotonde ed eventi speciali.

Il Babel Film Festival è organizzato dalla Società Umanitaria - Cineteca Sarda in collaborazione con Fondazione Sardegna Film Commission, Associazione culturale Babel, Terra de Punt e Areavisuale.

Antonello Zanda, direttore della Società Umanitaria, illustra il programma della rassegna presentato nel corso di una conferenza stampa nella sede dell'assessorato regionale della Cultura.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...