POLITICA

la decisione

Salaris dei Riformatori verso l'assessorato ai Lavori pubblici

La nomina potrebbe essere ufficializzata già nelle prossime ore
aldo salaris (foto facebook)
Aldo Salaris (foto Facebook)

Sarà Aldo Salaris il nuovo assessore dei Lavori pubblici. E' quanto emerge dal vertice di maggioranza che il presidente della Regione Christian Solinas ha convocato prima della discussione in Aula del disegno di legge 107 sulla riorganizzazione della presidenza della Regione e al quale hanno partecipato i segretari delle forze di centrodestra.

Il coordinatore regionale e capogruppo dei Riformatori potrebbe essere nominato oggi stesso. Finisce così il periodo di vacanza dell'assessorato che va avanti dalla scomparsa di Roberto Frongia.

La casella resta dunque nel raggio dei Riformatori. Almeno per ora e fino al rimpasto generale che dovrebbe essere attuato dopo il via libera alla legge sugli staff e al ddl 101 sul ripristino dei Cda negli enti, quindi già quest'estate. A quel punto, essendo cambiati in modo considerevole gli equilibri in maggioranza all'interno del Consiglio regionale, i Lavori pubblici potrebbero essere assegnati anche a un'altra forza politica.

L'Udc di Giorgio Oppi è passata da tre a sette consiglieri e prima dell'incontro con i segretari del centrodestra il decano dell'Aula ha detto chiaramente di aspettarsi che il suo partito abbia la giusta rappresentatività nell'esecutivo.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}