POLITICA

crisi di governo

Di Maio: "Consolidare la maggioranza entro 48 ore o si scivola verso elezioni"

"Se non ci sono i voti adesso non ci sono neanche per il Conte ter"
luigi di maio (frame da mezz ora in pi )
Luigi Di Maio (frame da "Mezz'ora in più")

"Serve un consolidamento della maggioranza" e per farlo "abbiamo 48 ore".

Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ospite della trasmissione tv "Mezz'ora in più" su Rai3, parlando della crisi di governo. Nella votazione di martedì il governo Conte ha ottenuto una maggioranza risicata al Senato, mentre continua la ricerca dei "costruttori" disposti a sostenere l'esecutivo. Per il governo la prossima prova sarà tra mercoledì e giovedì, quando arriverà infatti in aula la relazione sulla Giustizia del Guardasigilli Alfonso Bonafede.

"O nei prossimi giorni si trova la maggioranza, altrimenti sono il primo a dire che stiamo scivolando verso il voto", ha detto l'ex capo politico del Movimento 5 Stelle, "solo che in tempi normali si poteva votare anche ogni anno, in questi tempi ci giochiamo Recovery, vaccini e futuro della ripresa economica".

Ma "se non ci sono i voti adesso non ci sono neanche per il Conte ter", ha aggiunto.

Se da Italia Viva "non si ritira la sfiducia non ci saranno presupposti per il dialogo", ha proseguito Di Maio.

"Se ci sono forze politiche che si vogliono avvicinare a questo governo ben venga - ha concluso il ministro - ma se dev'essere qualcosa di raccogliticcio sono il primo a dire andiamo al voto".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}