POLITICA

la crisi

Italia Viva apre: "Sì a un confronto senza veti e pregiudizi"

L'appello di deputati e senatori Iv: "Serve una soluzione politica per superare lo stallo istituzionale"
matteo renzi e giuseppe conte (archivio l unione sarda)
Matteo Renzi e Giuseppe Conte (Archivio L'Unione Sarda)

Appello dei deputati e senatori di Italia Viva perché si riapra il confronto politico con le forze di maggioranza del governo Conte.

C'è preoccupazione, scrivono in una nota, per "lo stallo istituzionale di questi giorni, la difficile situazione sanitaria e i drammatici dati economici del nostro Paese" e dunque ribadiscono "con forza la necessità, già espressa nel dibattito parlamentare, di una soluzione politica che abbia il respiro della legislatura e offra una visione dell'Italia per i prossimi anni".

Deputati e senatori, continuano, "si muoveranno tutti insieme in modo compatto e coerente in un confronto privo di veti e pregiudizi, da effettuarsi sui contenuti nelle sedi preposte".

Nel documento, approvato al termine della lunga assemblea notturna dei gruppi Iv e che porta la firma di tutti i deputati e i senatori, si ringrazia "Teresa Bellanova, Elena Bonetti, Ivan Scalfarotto per la straordinaria dimostrazione di coraggio, libertà e spirito di squadra che hanno dato e stanno dando in questi giorni lottando per le idee e gli ideali non solo di Italia Viva".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}