POLITICA

in consiglio

Massimo Zedda insulta il leghista Ennas e viene espulso dall'Aula

Il battibecco sul Covid durante la discussione sulla riforma sanitaria
massimo zedda (archivio l unione sarda)
Massimo Zedda (archivio L'Unione Sarda)

Diventano aspri i toni in Consiglio regionale durante la discussione della riforma della Sanità.

Il presidente del Consiglio Michele Pais (Lega) ha deciso di allontanare dall'Aula l'esponente dei Progressisti Massimo Zedda che ha dato dell'"imbecillotto" al collega della Lega Michele Ennas.

Nel suo intervento l'ex sindaco di Cagliari stava cercando di mettere in relazione il disegno di legge all'esame dell'Assemblea con il balzo dei contagi da coronavirus registrato oggi in Sardegna.

Ennas l'ha interrotto sostenendo che le due cose non avevano alcuna attinenza. E Zedda lo ha apostrofato. (Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}