CRONACA - MONDO

russia

I sostenitori di Navalny in piazza: fermati 2600 manifestanti VIDEO

Proteste anti-Putin in diverse città. Interviene la polizia

Giornata di proteste in Russia, dopo l'arresto di Alexei Navalny, tornato a Mosca dopo la lunga degenza all'estero in seguito al tentativo di avvelenamento.

I sostenitori del principale oppositore del presidente Vladimir Putin sono scesi in piazza in diverse città e la polizia è subito intervenuta per disperdere cortei e sit-in non autorizzati.

Sarebbero oltre 2600 i dimostranti fermati, di cui 300 solo nella capitale, secondo le ong che seguono la contestazione.

Tra gli arrestati anche Yulia Navalny, moglie dell'attivista.

La manifestazione principale è prevista a Mosca, dove le autorità hanno annunciato una dura repressione.

(Unioneonline/l.f.-F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}