CRONACA - MONDO

misure anti-covid

La Grecia annuncia un parziale lockdown

Da martedì chiusi bar e ristoranti ad Atene e nelle grandi città
il premier greco kyriakos mitsotakis (ansa)
Il premier greco Kyriakos Mitsotakis (Ansa)

Il premier greco, Kyriakos Mitsotakis, ha annunciato un parziale lockdown nel Paese per combattere la seconda ondata di Covid-19. Da martedì bar, ristoranti e altre attività ricreative resteranno chiusi ad Atene e in altre grandi città e sarà applicato il coprifuoco notturno: dalla mezzanotte alle 5 del mattino.

"Dobbiamo agire adesso prima che le unità di terapia intensiva vengano sopraffatte", ha detto Mitsotakis in un discorso alla nazione. "Non è un blocco totale come la primavera scorsa", ha precisato.

Il premier ha precisato che da martedì la nazione sarà divisa in due zone: una zona "rossa" e "arancione" ad alto rischio e una zona "gialla" e una "verde" a rischio minore. Atene e Salonicco, già duramente colpite da un allarmante aumento dei casi confermati di coronavirus, saranno incluse nella prima zona con ristoranti, palestre, teatri, cinema e musei chiusi dalle 6 del mattino del 3 novembre. A livello nazionale, sarà obbligatorio indossare la mascherina all'aperto e sarà imposto il coprifuoco da mezzanotte alle 5 del mattino. A differenza del blocco della primavera scorsa, il settore industriale e i negozi al dettaglio non saranno interessati dalle nuove misure nel tentativo di non danneggiare l'economia. Le scuole rimarranno aperte e saranno consentiti anche gli spostamenti tra le regioni. I nuovi casi in Grecia hanno registrato un nuovo record ieri con 1.690 nuovi casi rispetto ai 1.211 di giovedì, portando il numero totale a 37.1965. Le nuove misure rimarranno in vigore per un mese.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}