CRONACA - MONDO

spagna

Sanchez annuncia: "Userò l'esercito contro la pandemia"

Saragozza è la prima città a mettere in campo una pattuglia per il controllo della quarantena
il premier spagnolo pedro sanchez (ansa)
Il premier spagnolo Pedro Sanchez (Ansa)

Il primo ministro Pedro Sanchez ha annunciato che contro la pandemia da coronavirus in Spagna verrà impiegato l'esercito.

I numeri del contagio stanno salendo a ritmi vertiginosi: negli ultimi tre giorni si sono contati oltre 20mila nuovi casi e in tutto il Paese i positivi sono oltre 400mila.

"Piegheremo di nuovo la curva dei contagi e dobbiamo farlo insieme", ha detto il premier in conferenza stampa.

Intanto Saragozza diventa la prima città spagnola a mettere in campo una pattuglia per il controllo della quarantena: una squadra di 12 persone che effettuano visite a domicilio per assicurarsi che le persone rispettino le disposizioni governative.

Nella capitale regionale dell'Aragona i casi sono molto aumentati nelle ultime settimane. Il tasso di nuovi contagi su 14 giorni è ora pari a 441 su 100mila nella regione, secondo i dati più recenti del ministero della Salute spagnolo.

Le pattuglie, condotte a gruppi di due e che comprendono un assistente sociale, sono state lanciate all'inizio di questo mese.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}