CRONACA - MONDO

Sudamerica

Ecuador, rissa fra bande rivali in carcere: 11 morti

Due delle vittime sono addirittura state bruciate vive
il carcere (foto primicias)
Il carcere (foto @primicias)

È di 11 morti e 20 feriti il bilancio della rissa avvenuta ieri all'interno di un carcere di Guayaquil, nella parte meridionale dell'Ecuador.

L'incidente, avvenuto nella "Penitenciaría del Litoral", è stato causato dallo scontro fra le bande rivali Los Lagartos e Los Choneros, interessate a controllare il centro di reclusione.

Il comandante generale della polizia, Patricio Carrillo, ha precisato che due delle vittime sono state bruciate vive, mentre almeno tre dei feriti versano in gravi condizioni.

In alcuni video fatti circolare attraverso i social si è avuta la conferma dello scontro fra le due bande, che hanno utilizzato armi da fuoco, e anche di un duro scontro fra i reclusi e le forze dell'ordine.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}