CRONACA - MONDO

Regno Unito

"C'è dell'esplosivo a bordo": atterraggio d'emergenza per un volo Ryanair

Nella toilette dell'aereo è stato trovato un biglietto minaccioso
un volo ryanair (archivio l unione sarda)
Un volo Ryanair (archivio L'Unione Sarda)

"C'è dell'esplosivo a bordo".

Due uomini, di 26 e 47 anni, sono stati arrestati dalla polizia britannica per procurato allarme in seguito a un'allerta - rivelatasi infondata - generata a bordo di un aereo della Ryanair in volo ieri fra Cracovia, in Polonia, e Dublino, in Irlanda.

Il velivolo aveva deviato nel tardo pomeriggio verso lo scalo di Londra Stansted, sotto scorta, dopo il ritrovamento in una toilette di un bigliettino in cui si evocava la presenza di esplosivo a bordo; ma le ricerche condotte dagli investigatori non hanno condotto al ritrovamento di alcun ordigno o sostanza pericolosa.

"Non abbiamo rinvenuto nulla di sospetto", ha confermato oggi un portavoce della Essex Police, che ha giurisdizione nell'area di Stansted, ufficializzando il fermo di due passeggeri.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}