CRONACA - MONDO

germania

Maddie, il presunto assassino è indagato per la scomparsa di altri due bambini

Sarebbe coinvolto anche nei casi di Inga Gehricke e René Hasee, di cui si sono perse le tracce in Portogallo
christian brueckner e madeleine mccann (ansa)
Christian Brueckner e Madeleine McCann (Ansa)

Il 43enne tedesco sospettato di avere rapito e ucciso la piccola MadeleineMcCann nel 2007 in Portogallo, Christian Brueckner, è indagato dalle autorità del Paese anche per la scomparsa di un bambino - sempre in Portogallo - nel 1996: non solo per quella di IngaGehricke nel 2015 in Germania, come è emerso ieri.

In particolare, sarebbe stato riaperto il caso di René Hasee, un bambino tedesco di sei anni svanito nel nulla nel 1996 da una spiaggia di Algarve, in Portogallo, durante una vacanza con la sua famiglia.

Secondo quanto riporta il tabloid inglese "Sun", la polizia tedesca avrebbe già contattato la famiglia del piccolo informandola degli ultimi sviluppi. René scomparve il 21 giugno del 1996 mentre si trovava sulla spiaggia di Aljezur, una cittadina che dista solo 40 chilometri da Praia da Luz, la località dove scomparve Maddie 11 anni più tardi.

Le autorità ritengono che Brueckner, che all'epoca della scomparsa di René aveva 19 anni, si fosse trasferito in Algarve nel 1995. Wra già stato condannato per reati sessuali su minori.

La piccola Inga - una bambina tedesca di 5 anni già soprannominata 'German Maddie' -, invece, scomparve nel maggio del 2015 durante una gita con i genitori nel bosco di Stendal, nel Land della Sassonia Anhalt.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}