CRONACA - MONDO

Parigi

Pedofilia, chiesa di Francia sotto choc per le accuse a padre Finet

Ventisei donne hanno denunciato comportamenti devianti del sacerdote durante le confessioni
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Chiesa cattolica di Francia ancora sotto choc per i risultati delle indagini sulle azioni compiute da padre Georges Finet, sacerdote morto nel 1990 e che ha accompagnato la mistica Marthe Robin, molto conosciuta in Francia, nella fondazione dei Foyers de Charité.

Dall'inchiesta, che ha raccolto ben 143 testimonianze risalenti al periodo 1945-1983, sono emerse "azioni gravemente devianti" compiute da padre Finet.

Ventisei donne, per lo più di età, all'epoca, dai 10 ai 14 anni, hanno in particolare denunciato comportamenti devianti di padre Finet durante le confessioni.

"Testimonianze concordanti - si legge nella nota dei Foyers - che riguardano il contatto con il corpo, a volte anche sulla pelle, sotto i vestiti e domande invadenti sulla loro sessualità. Questi atti costituivano gravi intrusioni nella vita intima di queste ragazze e giovani donne, causando in loro lesioni psicologiche e spirituali".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}