CRONACA - MONDO

gran bretagna

Boris Johnson "continua a migliorare, ma resta in terapia intensiva"

Intanto anche nel Regno Unito si va verso una proroga del lockdown dopo Pasqua
conferenza stampa covid a downing street (ansa)
Conferenza stampa Covid a Downing Street (Ansa)

Boris Johnson "continua a migliorare" dopo l'aggravamento dei sintomi di contagio da coronavirus e il ricovero in ospedale.

Il primo ministro britannico resta tuttavia in terapia intensiva al St. Thomas hospital di Londra.

Lo fa sapere un portavoce di Downing Street parlando con i giornalisti a margine della riunione odierna del comitato governativo di emergenza Cobra, presieduta dal ministro Dominic Raab nelle vesti di supplente del permier.

Johnson ha passato "una notte positiva" ed è "su di morale".

Per il primo ministro è il quinto giorno di ospedale, ed è appena passata la terza notte in terapia intensiva. "Sta ragionevolmente bene - ha detto di lui il ministro della Cultura Oliver Dowden - e il governo continua a lavorare".

Le misure restrittive in Gran Bretagna sono in scadenza domenica, ma la stampa dà per scontata una proroga "di alcune settimane", anche perché il numero dei nuovi contagi e delle vittime continua a crescere.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...