CRONACA - MONDO

Usa

Tre ore di selfie con la carcassa dello squalo: l'agghiacciante show in Florida

Una pioggia di scatti fatta nella più totale incuranza del protagonista, uno squalo mako di quasi tre metri catturato e trascinato in spiaggia
(foto south santa rosa news)
(foto South Santa Rosa News)

Una vicenda che in poche ore ha fatto il giro del web.

Una sequenza di agghiaccianti scatti, una pioggia di selfie fatta nella più totale incuranza del protagonista, uno squalo mako di quasi tre metri catturato e divenuto, ormai ridotto a un'inoffensiva carcassa, oggetto di svago in una spiaggia lungo le coste della Florida.

La povera bestia, trascinata in spiaggia, nonostante appartenga a una specie ritenuta vulnerabile e ormai sparita da buona parte degli oceani del pianeta, è stato trascinato in un vortice di scatti a base di boccacce e pose a cavalcioni.

Un'altro degli scatti postati (foto South Santa Rosa News)
Un'altro degli scatti postati (foto South Santa Rosa News)

Uno show, come specificato dalla pagina facebook Santa Rosa News, che ha diffuso le immagini, improvvisato in occasione dei festeggiamenti del Martedì grasso.

Non è la prima volta, come riportano le testate americane, che gli squali diventano protagonisti di queste orribili messe in scena: pochi mesi fa era toccato a un esemplare bianco.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...