CRONACA - MONDO

giappone

Coronavirus, altri passeggeri positivi al test sulla Diamond Princess. Italiani rimpatriati FOTO

Gli italiani torneranno con un apposito volo, conferma la Farnesina
la nave in quarantena (ansa robichon)
La nave in quarantena (Ansa - Robichon)

Salgono a 355, su un totale di circa 3.700 persone, i contagiati dal coronavirus a bordo della Diamond Princess. La nave da crociera è ferma ormai da 11 giorni, in quarantena, al porto giapponese di Yokoyama.

Dagli ultimi test, altri 70 passeggeri sono risultati positivi. "Sulla base dell'elevato numero di casi di COVID-19 identificati a bordo, il Dipartimento della sanità ha valutato che i passeggeri e i membri dell'equipaggio sono ad alto rischio d'esposizione", ha scritto l'ambasciata americana in una lettera.

Per gli italiani, intanto, la fine dell'incubo potrebbe essere vicina perché è allo studio la possibilità di organizzare un volo per rimpatriarli. Di questo hanno discusso il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il commissario straordinario Angelo Borrelli. "Nessuno di loro - ha confermato Di Maio - presenta sintomi o fa sospettare che ci possa essere un sintomo legato al coronavirus". Il volo dovrebbe partire già nella giornata di oggi.

Il tweet della Farnesina

Anche i passeggeri americani potranno abbandonare la nave perché gli Usa hanno preparato speciali voli charter per l'evacuazione di 400 propri cittadini i quali, una volta tornati in patria, dovranno sottoporsi ad altre due settimane di quarantena.

Sulla Diamond Princess le regole di convivenza sono molto rigide: chi esce dalla propria cabina deve rispettare una distanza di due metri uno dall'altro, mentre il tempo per stare all'aperto è stato ridotto da 90 a 60 minuti.

(Unioneonline/s.s.)

LE IMMAGINI:

il sottobordo della diamond princess bloccata al porto giapponese di yokohama
Il sottobordo della Diamond Princess, bloccata al porto giapponese di Yokohama
ambulanze sul piazzale
Ambulanze sul piazzale
passeggeri su un ponte esterno
Passeggeri su un ponte esterno
i viaggiatori sui balconi delle cabine
I viaggiatori sui balconi delle cabine
i passeggeri hanno l obbligo della distanza di sicurezza uno dall altro
I passeggeri hanno l'obbligo della distanza di sicurezza uno dall'altro
il comandante della nave l italiano gennaro arma
Il comandante della nave è l'italiano Gennaro Arma
scorte per la nave a bordo ci sono oltre 3 500 persone (ansa robichon)
Scorte per la nave, a bordo ci sono oltre 3,500 persone (Ansa - Robichon)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...